Italia, prima del 10 Marzo 2007

Nella repubblica delle banane nessuno si preoccupa di quello che dice prima di aprire la bocca.

Questo è il motivo che mi ha portato ad aprire questo blog, per dar voce a delle idee libere e liberali di un quasi 29enne che vive a Milano.

Perchè il titolo Italia prima del 10 Marzo?
La risposta è semplice. In questa data si è svolta a Roma in Piazza Farnese, sotto l’ambasciata di uno Stato Europeo civile e laico come la Francia, la manifestazione a favore della legge sui Dico.

Nella settimana prima della manifestazione molta gente e soprattutto molti politici hanno dato voce alle loro idee, al limite della legalità anzi alcuni di loro questa soglia l’hanno proprio superata come per esempio la senatrice Binetti, invitata il 2 Marzo alla trasmissione Tetris di La7, che ha dichiarato:
«L´omosessualità è una devianza della personalità». Quindi, incalzata dal conduttore Luca Telese, ha anche rincarato la dose, argomentando che essere gay è «un comportamento molto diverso dalla norma iscritta in un codice morfologico, genetico, endocrinologico e caratteriologico».

Per queste affermazione la senatrice può essere querelata da tutti i cittadini liberi e liberali anche se basta avere un cervello per capire che le affermazioni della Binetti indicano un fondametalismo cattolico e una ignoranza senza pari visto che l’omosssualità non è più considerata malattia da ormai qualche decennio e il fatto che un medico quale lei è e si autodefinisce tale – che coraggio!!.
Vi invito quindi a scaricare il modello di querela sul sito www.mariomieli.org, stamparlo e compilarlo in ogni sua parte. Poi presentarlo presso il commissariato di polizia o la caserma dei carabinieri a te più vicini; oppure, presentarlo direttamente presso gli sportelli della Procura della Repubblica.
Per non parlare della affermazioni del senatore a vita Giulio Andreotti la cui madre gli proibiva di andare al cinema perchè era un luogo frequentato da omosessuali …. forse non gli hanno ancora spiegato che omosessualità e pedofilia sono cose ben diverse e che la maggior parte dei casi di pedofilia vengono scoperti nelle così dette “famiglie normali” e poi vero, meglio non andare al cinema che è cultura ma circondarsi della compagnia dei mafiosi!

Follow me!

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather
  • Facebook
  • twitter
  • Hatena

One thought on “Italia, prima del 10 Marzo 2007

  1. Anonymous says:

    sei forte amore mio…e ti sposo io…tuo sandro

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *